IL CENTRO IN TAVOLA – Giro in moto in centro Italia

0
Prezzo
Da€1.390,00
Prezzo
Da€1.390,00
Prenota
Richiedi informazioni
Nome e cognome*
Email*
Messaggio*
* Accetto i Termini e condizioni e la Privacy Policy.
Please agree to all the terms and conditions before proceeding to the next step

Seleziona la data e attendi il caricamento

4 Settembre 2020
* Please select all required fields to proceed to the next step.

Procedi con la prenotazione

9 giorni
Nr. Minimo Equipaggi: 6
Lunigiana
Lucca
Partenze previste:
7/08/2020 - 16/08/2020
Iscrizioni chiuse

4/09/2020 - 13/09/2020
Iscrizioni aperte

Uno splendido viaggio in sella alla nostra moto che mescola la scoperta delle tipicitĂ  eno-gastronomiche alla bellezza architettonica e della natura dell’Italia centrale.

Incontreremo le piccole realtĂ  che portano avanti tradizioni centenarie che stentano a sopravvivere schiacciate dall’ormai massificazione alimentare e dalla grande distribuzione.

I presidi Slow Food, le Denominazioni d’Origine Protetta e le Indicazioni Geografiche Protette sono solo alcune delle sigle che racchiudono questo piccolo universo gastronomico fatto di persone laboriose e dedite alla qualitĂ  di un prodotto sempre piĂą raro.

Siamo andati a scovare chi, con tanta dedizione e passione, cammina contro corrente, forte della consapevolezza di una tradizione dalle origini lontane.

Il nostro Paese pullula di queste meravigliose attivitĂ  e non possiamo avere la pretesa di conoscerle tutte, ma questo itinerario in moto è un ottimo punto di partenza per stimolare la curiositĂ , la voglia per la ricerca e…il palato.

Attraverseremo valli dove vigne sapientemente coltivate, ci offrono un’eccellenza che tutto il mondo ci invidia: DOC e DOCG sono le sigle che contraddistinguono i migliori vini di tutte le regioni italiane, sigle che celano rigidi disciplinari di produzione affinché sulle nostre tavole possa arrivare il meglio di un’antica tradizione agricola.

Percorreremo strade secondarie cercando i migliori percorsi per noi motociclisti sempre alla ricerca di una piega in piĂą, il tutto senza tralasciare un altro aspetto che caratterizza il nostro territorio: la storia e l’urbanizzazione medievale fatta di borghi, castelli e zone spesso sconosciute.

Dall’alta Toscana alle contese terre del Chianti, passando per il Mugello, fino ad affacciarsi sull’Adriatico dalla terrazza naturale del Monte Conero; un piatto di Maccheroni di Campofilone e un bianco di Matelica, prima di perdersi nella magia dei Monti Sibillini lasciando le Marche alla volta dell’Umbria piĂą genuina. Assisi, Todi, CittĂ  della Pieve e poi ancora la Val d’Orcia in Toscana sono solo alcuni dei luoghi di questo itinerario in moto classico ma per niente scontato che ci riporta fino alle colline che guardano ponente, il Mar Tirreno fino alla piccola cittĂ  cinta da mura mastodontiche: Lucca!
Un tour tutt’altro che scontato, un connubio tra il miglior mototurismo fatto in massima libertĂ  e la scoperta dei migliori posti e del miglior cibo del centro della nostra bellissima penisola.

 

High lights

La Lunigiana:

La Garfagnana:

Visita ad una coltelleria di Scarperia (Mugello) 

Il Chianti: 

Il Conero e la sua omonima D.O.C.G.

I Monti Sibillini e il Santuario di Macereto

Todi, Assisi, Spello e CittĂ  della Pieve:

  • Il Montefalco Sagrantino (DOCG)

L’Eroica (un tratto):

Montepulciano – Pienza – Montalcino e il suo Brunello (DOCG) 

La Val di Cornia e le Colline Metallifere 

Bolgheri e le sue DOC

 

Panoramica
DETTAGLI

Livello: viaggio facile
Tipo di moto: qualunque
Fondo:
90% asfalto – 10% strade bianche
Durata: 10 giorni.
Lunghezza: 1700 km circa.

EQUIPAGGI

Il viaggio è indicato sia per chi viaggia in solitaria, sia per chi viaggia in coppia.
Il numero minimo di equipaggi necessario per la conferma del viaggio è pari a 6.

ORGANIZZAZIONE E LOGISTICA DI VIAGGIO

Il viaggio inizia in Lunigiana e termina nella Provincia di Lucca.
I partecipanti raggiungono il luogo di ritrovo che sarĂ  comunicato agli iscritti prima della data di inzio.

PERNOTTAMENTI E PASTI
Tutte le strutture sono prenotate con la formula di mezza pensione (cena+pernottamento+colazione), salvo dove diversamente indicato nel programma di viaggio. Le bevande sono sempre escluse.

MODALITĂ€ DI VIAGGIO (no convoglio)
Significa che ogni equipaggio si muove in autonomia seguendo le indicazioni fornite dal Road Book e dall’assistente di viaggio che ogni giorno illustra la tappa. Il mezzo di supporto segue l’itinerario stabilito sempre per ultimo e funge da “scopa”.

DA SAPERE

CLIMA
Percorrendo circa 1700 Km in direzione Est-Ovest, incontreremo un clima costante la cui temperatura dipenderĂ  esclusivamente dalla quota sul livello del mare. Attraversando zone collinari e montuose, dove il meteo può subire repentini cambiamenti, è bene avere sempre l’attrezzatura anti-pioggia.
In generale le temperature sono quelle medie del nostro paese alla data della partenza.

ABBIGLIAMENTO TECNICO
E’ sempre consigliato abbigliamento motociclistico specifico, se possibile a strati e comunque (importante!!!) completo di protezioni.
Anche per le calzature sono preferibili stivali che proteggano fino allo stinco.

ABBIGLIAMENTO “CIVILE”
Consigliamo di ridurre al minimo l’abbigliamento non motociclistico.
Per l’intero tour sono sufficienti:

  • biancheria intima;
  • 2 paia di pantaloni;
  • 4/6 magliette;
  • una felpa;
  • un paio di scarpe comode.

BAGAGLIO DI VIAGGIO
E’ consigliato un bagaglio morbido, come le borse sportive. Il bagaglio viene trasportato quotidianamente dal mezzo di supporto così come le valige rigide delle moto di coloro che preferiscono viaggiare scarichi. Quest’ultime sono custodite dentro appositi contenitori che le preservano da possibili graffi.

BAGAGLIO IN MOTO
Portare con sé tutto il necessario ai fini dello svolgimento della singola tappa (macchina fotografica, telefono, documenti, portafogli, cibo, acqua etc.) compreso il minimo per una doccia e un cambio. Da non dimenticare la tuta anti-pioggia.

MOTOCICLO E ASSISTENZA
E’ possibile partecipare a questo viaggio con qualsiasi tipo di motociclo purché di cilindrata non inferiore a 250c.c.
E’ indispensabile un check-up generale del mezzo con particolare attenzione a:

  • stato di usura dei pneumatici per i quali è consigliata un’usura non superiore al 20%;
  • olio motore e filtro;
  • stato di usura di catena/corona/pignone;
  • cuscinetti ruote e cuscinetti sterzo.

Anche se il mezzo di supporto è fornito di attrezzatura per l’assistenza meccanica di base, è preferibile che ognuno abbia con se un piccolo kit per le manutenzioni/riparazioni e piccole sostituzioni come:

  • lampadine
  • candele
  • cavi gas e frizione
  • leveraggi (freno/frizione)
  • falsa maglia catena
  • tutto ciò che ciascuno ritiene necessario e specifico per il proprio mezzo.

Si raccomanda di portare una copia di scorta di tutte le chiavi, cruscotto, bauletti etc.

DA NON DIMENTICARE

  • Macchina fotografica
  • Memorie supplementari
  • Carica batterie
  • Presa multipla (meglio se senza la messa a terra)
  • Batterie di scorta
  • Ciabatte
  • Occhiali da sole
  • Cappellino o copricapo
  • Burro cacao
  • Collirio
  • Crema solare protettiva.
Itinerario

Giorno

Tappa

km

Ore di guida previste, soste escluse

Giorno 1

Ritrovo in Lunigiana

Giorno 2

Lunigiana > Alta Garfagnana

160 Km

4h

Giorno 3

Alta Garfagnana > Mugello > Chianti

 235 Km

6h

Giorno 4

Chianti > Conero

320 Km

7,5h

Giorno 5

Conero > Ascoli Piceno

235 Km

6h

Giorno 6

Ascoli Piceno > Monti Sibillini > Spello

210 Km

5,5h

Giorno 7

Spello > Monte San Savino

210 Km

5,5h

Giorno 8

Monte San Savino > Bolgheri

250 Km

6h

Giorno 9

Bolgheri > Lucca

150 Km

3,5h

Giorno 10

Rientro verso le proprie cittĂ  di provenienza

Mappa

Giro in moto in centro Italia

Prezzi

QUOTE DI PARTECIPAZIONE

Quota conducente: Euro 1390,00;
Quota passeggero: Euro 1390,00;

Supplementi facoltativi:

– camera singola Euro: 250,00
– assicurazione annullamento: +7% del pacchetto

 

SCONTI PREVISTI
– per gruppi precostituiti: da concordare con RIDERMAP a seconda del numero di partecipanti.

LA QUOTA INCLUDE
– 9 notti in hotel/agriturismo in camera doppia;
– 8 cene (bevande escluse);
– road book e documentazione per il viaggio;
– mezzo di supporto/assistenza per il trasporto di bagagli, merci e mezzi in avaria per l’intero tour;
– un assistente RIDERMAP;
– gadget RIDERMAP.

 

LA QUOTA NON INCLUDE

– pranzi;
– carburante per il proprio mezzo di trasporto;
– pedaggi ed eventuali parcheggi;
– ingressi ai luoghi di interesse;
– assicurazione sanitaria (facoltativa*);
– mance e bevande;
– tutto quanto non riportato ne “la quota include”.

*E’ possibile richiederla direttamente a RIDERMAP

Galleria
FAQ

C'è scritto che il 10% del tracciato è sterrato, di che tipo?

Si tratta di brevi tratti su strade bianche. Possono essere percorse da chiunque e con qualsiasi tipo di motociclo.

Il ritrovo è il venerdì sera, è possibile anche arrivare il sabato alla fine della prima tappa?

Certo, è possible arrivare il sabato sera alla fine della prima tappa. Nel caso forniremo l’esatto itinerario così da aggregarsi anche durante lo svolgimento della tappa.

La tipologia di viaggio è sempre quella tipica di RIDERMAP?

Esatto, si viaggia sempre con la formula NO CONVOGLIO, nella quale ci si muove in autonomia e ci si aggrega in caso di visite programmate.

Lascia la tua recensione

Il tuo giudizio è molto importante, lascia una tua recensione, parlaci del viaggio e di come ti sei trovato con RIDERMAP.

Commento *
Nome *
Email *
Valuta questo tour *

Non ci sono ancora recensioni per questo viaggio.